-----------------------------------
Associazione Gesù Nazareno
veniteci a trovare su  facebook logo

Ufficiale il programma 2016 della festa di Gesù Nazareno

AntonioDimarco

E’ stato definito nei giorni scorsi il programma dei festeggiamenti in onore di Gesù Nazareno che culmineranno domenica 20 marzo 2016 con la solenne processione del simulacro. L’Associazione che si occupa dell’organizzazione della festa ha eletto portabandiera 2016, Antonio Di Marco, 58 anni, sposato con tre figli. Di Marco, funzionario di un noto gruppo assicurativo è nell’Associazione Gesù Nazareno ormai da qualche anno ed è legato alla stessa Associazione da più di vent’anni attraverso la famiglia Cortese essendo sposato con la figlia di Lillo Cortese, fratello Arcangelo, già Presidente dell’Associazione alla fine degli anni ‘90. Il programma predisposto è ricco di eventi;

si parte sabato 13 febbraio 2016, con l’inizio dell’esposizione di Gesù Nazareno nella Chiesa di San Giuseppe che si protrarrà sino a venerdì 19 febbraio. Alle ore 18.00, la S. Messa animata con canti e musiche dall'Associazione Culturale "Amici dello Spasimo" di Caltanissetta. Dal 20 l’esposizione continuerà nella Chiesa Santa Flavia sino al 26 febbraio per poi proseguire a partire dal 27 nella Chiesa di S.Pio X. Il rientro nella Chiesa di Sant’Agata (Collegio) è prevista per il 5 marzo. Domenica 6 marzo 2016 alle ore 21.00, sempre al Collegio, l’8^ edizione del Concerto in onore di Gesù Nazareno eseguito dal gruppo strumentale “Sicilia in Musica” di Caltanissetta, con l’amichevole partecipazione della Corale Polifonica "R. Chinnici" di San Cataldo diretta da Raimondo Capizzi. Sabato 12 marzo 2016, a partire dalle ore 15.00, presso il Palacannizzaro di Caltanissetta, in collaborazione con la FIPAV –Caltanissetta, il 2° torneo di pallavolo – under 15 - in onore di Gesù Nazareno. I festeggiamenti raggiungeranno il punto più alto e più importante la domenica delle Palme, il 20 marzo 2016; dalle prime luci dell’alba l’avvio dell’addobbo floreale, a mezzogiorno i 21 colpi di mortaio, alle 18.00 la S. Messa e a seguire la processione di Gesù Nazareno, con la tradizionale presenza di tanti bambini. L’ascensione della scalinata della Chiesa del Collegio e i giochi pirotecnici concluderanno i festeggiamenti.

Condividi sui social

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn