Nessuna immagine

-----------------------------------
Associazione Gesù Nazareno
veniteci a trovare su  facebook logo

Nel giorno della Sua festa, Gesù Nazareno solo a guardare Caltanissetta

nazareno 10

A quei pochi nisseni che per giustificati motivi si sono trovati a passare Domenica dal centro storico di Caltanissetta è apparsa un’immagine surreale. Sul sagrato della Chiesa di Sant’Agata il simulacro di Gesù Nazareno, solo, non sulla Sua barca infiorata, non con i Suoi devoti, non con i Suoi portatori. SOLO. Li, a guardare la nostra Caltanissetta deserta e il Suo popolo, purtroppo a casa. Ancora più triste, intorno alle 17, l’immagine del parroco di Sant’Agata, Padre Sergio, solo dinanzi al simulacro, in collegamento video con l’Associazione e con il gruppo portatori Gesù Nazareno, per un’insolita preghiera via web.

Questa è la festa di Gesù Nazareno che consegniamo alla storia nel 2020, l’anno del 150°. Certamente siamo tristi, ma non solo perché non abbiamo festeggiato Gesù Nazareno come meritava; ognuno lo ha festeggiato, comunque, nel proprio cuore e, forse, più intensamente. Siamo tristi per il gravissimo momento che stiamo attraversando pieno di lutti, malattie e disastri economici. La nostra speranza e la nostra preghiera è rivolta a Gesù Nazareno. Possa liberarci da questo male e farci rinascere a nuova vita. VIVA GESU’ NAZARENO.

nazareno 09 nazareno 01 nazareno 07

Condividi sui social

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn